• Santa Gemma

    Un progetto di inclusione lavorativa in collaborazione con Ekolav e Servizi Italia per aiutare persone con disabilità a costruirsi una vita autonoma e indipendente.

Obiettivi Agenda 2030
Dimensione
E
S
G

Esiste la disabilità. 

E poi esiste il modo di vedere e raccontare la disabilità. 

Noi abbiamo scelto quello che non ne fa un’etichetta, un limite, una mancanza.

Soprattutto perché, se c’è davvero una mancanza, è di strumenti e supporti adeguati che quando, invece, esistono e funzionano, danno a tutti la possibilità di crescere e realizzarsi.

Lo hanno dimostrato i volenterosi lavoratori con disabilità cognitive assunti a tempo indeterminato con il progetto "Santa Gemma" nella lavanderia industriale Ekolav Srl di Lastra a Signa, in provincia di Firenze, parte del Gruppo Servizi Italia, che si occupa di servizi di lavanolo industriale in ambito sanitario per la regione Toscana.

Ragazzi e ragazze sono impiegati in postazioni di lavoro non secondarie e ognuno di loro offre un contributo essenziale: una grande opportunità di inserimento sociale, lavorativo e professionale per costruire il proprio progetto di vita.

Ma c’è di più: questo percorso di inclusione si intreccia anche con i temi della sostenibilità e dell'economia circolare. Già, perché grazie al Progetto Santa Gemma, che oggi è a tutti gli effetti un centro per la formazione lavorativa e domestica, materiali che in passato sarebbero stati semplicemente smaltiti, vengono recuperati e riutilizzati al 100%. Come le lenzuola bucate che vengono tagliate e cucite per realizzare federe per cuscini o teli da riutilizzare nei reparti ospedalieri. 

Impariamo a non gettare via quello che può ancora essere utile! Una grande lezione di sostenibilità… e di vita.

STORIE

Fattelo raccontare

Una cooperativa è, per antonomasia, una collettività, una comunità. Un grande “noi” nel quale donne e uomini si riconoscono e ne condividono gli obiettivi. Qui, la loro voce è importante. E puoi ascoltarla anche tu.

AZIONI