• Say no to plastic

    Una piccola grande iniziativa per la riduzione dell’uso della plastica monouso.

Obiettivi Agenda 2030
Dimensione
E
S
G

E se ti dicessimo che il materiale che ha rivoluzionato in positivo le nostre vite è lo stesso che oggi soffoca i nostri mari e oceani?

La plastica è un materiale fantastico: è leggera, malleabile, facile da lavorare, indistruttibile, riutilizzabile ed economica. Preserva igienicamente gli alimenti, resiste all’usura, si adatta a qualsiasi forma. Eppure, il suo utilizzo intensivo associato a prodotti usa e getta, sta generando un impatto devastante sull’ecosistema e, di conseguenza, sull’uomo.

L'inquinamento da plastica può sembrare un problema insormontabile, ma attraverso l'innovazione e la determinazione, possiamo mettere in pratica alcune soluzioni e guardare al futuro con speranza e fiducia. 

Paroloni che si traducono in piccoli atteggiamenti quotidiani semplici come l’utilizzo di shopper di tessuto e borracce, l’acquisto di prodotti alla spina, materiali biodegradabili e capsule compostabili.

In Coopservice abbiamo deciso di sostenere e promuovere un cambiamento nelle nostre abitudine quotidiane in ufficio per ridurre la nostra impronta ambientale, mettendo a disposizione dei nostri dipendenti soluzioni sostenibili e rispettose dell’ambiente, con un solo obiettivo: Say no to plastic.

Primo step: addio bottiglie e bicchierini monouso di plastica nei distributori automatici, benvenuto ai prodotti in materiale biodegradabile o alluminio, distributori di acqua filtrata collegati alla rete idrica e borracce di acciaio inox personalizzate per i dipendenti delle principali filiali. 

Sappiamo già cosa stai pensando: e quando vengono degli ospiti esterni? Semplice, ogni sala riunioni è fornita di bottiglie di acqua in vetro sigillate e bicchieri ecologici!

Infine, gli uffici delle nostre sedi sono forniti di appositi contenitori per la raccolta differenziata di carta e plastica, con l’aggiunta di vetro/alluminio e organico nelle sale comuni. Questo ha portato nel primo anno di implementazione del progetto a:

  • -58% di rifiuti indifferenziati
  • +2.700 kg di organico
  • +200 kg di vetro/alluminio
  • +54% di raccolta della plastica

Beh, abbiamo i numeri giusti!

STORIE

Fattelo raccontare

Una cooperativa è, per antonomasia, una collettività, una comunità. Un grande “noi” nel quale donne e uomini si riconoscono e ne condividono gli obiettivi. Qui, la loro voce è importante. E puoi ascoltarla anche tu.

AZIONI