• TTR: L’utilizzo dei tessuti riutilizzabili

    Una tecnologia per prodotti tessili dai numerosi vantaggi ambientali adottata da Servizi Italia.

Obiettivi Agenda 2030
Dimensione
E
S
G

Quando si parla di lotta al cambiamento climatico, anche le attività sanitarie devono essere in prima linea: il Covid-19 e il conseguente ricorso a tantissimi dispositivi monouso, ha reso ancora più palese questa necessità. 

Una soluzione alternativa più sostenibile del monouso per confezionare teli chirurgici e camici da utilizzare in ambito sanitario, come ad esempio nelle sale operatorie, è il TTR, cioè il “Tessuto Tecnico Riutilizzabile”: impermeabile, antisettico, resistente, antistatico, confortevole, ma soprattutto riutilizzabile. Un vantaggio non trascurabile se si considera che servono oltre 400 anni per la decomposizione di un telo in TNT, il “Tessuto-Non-Tessuto” attualmente in uso che viene smaltito al termine di un singolo utilizzo.

Senza contare che la sterilizzazione del TTR avviene attraverso processi che, al posto di sostanze chimiche, come nel caso del TNT, utilizzano autoclavi a vapore: un processo più economico per l’uomo e più sicuro per l’ambiente, oltre che a filiera corta e gestibile interamente in loco. 

I benefici? Riduzione dei rifiuti immessi nell’ambiente, riutilizzo fino a 70-100 volte senza perdita di qualità, abbattimento dei costi di smaltimento.

Servizi Italia, azienda del Gruppo Coopservice, è un modello produttivo virtuoso nel campo dell’erogazione dei servizi integrati di fornitura, noleggio e ricondizionamento, manutenzione, logistica di kit sterili di teleria e camici in tessuto tecnico riutilizzabile T.T.R., confezionati in S.B.S. (sistema barriera sterile) idoneo.

Ma come funziona?

  1. Una volta utilizzati, i tessuti non vengono gettati ma vengono ritirati e portati nelle lavanderie industriali dove vengono sanificati, eliminando accuratamente ogni traccia di microrganismi, e ricondizionati. 
  2. Successivamente, vengono confezionati e identificati mediante l’utilizzo di un software di rintracciabilità e l’apposizione di codici a barre. 
  3. Infine, vengono sottoposti al processo di sterilizzazione all’interno di apposite centrali dalle quali poi i kit vengono riconsegnati alle rispettive strutture sanitarie grazie a una logistica specializzata e dedicata. I prodotti in TTR mantengono inalterate le loro caratteristiche di traspirabilità e impermeabilità anche dopo molti cicli di lavaggio e sterilizzazione.

Tre piccoli grandi passi verso un futuro più sostenibile!

STORIE

Fattelo raccontare

Una cooperativa è, per antonomasia, una collettività, una comunità. Un grande “noi” nel quale donne e uomini si riconoscono e ne condividono gli obiettivi. Qui, la loro voce è importante. E puoi ascoltarla anche tu.

AZIONI

L’abbiamo fatto davvero

Il desiderio di cambiare la realtà per renderla migliore è un’attitudine umana. Come? Attraverso le azioni. Ecco le nostre.